10 Modi per Riutilizzare l’acqua dell’ Asciugatrice

L’asciugatrice, grazie al sistema a condensazione, ad ogni ciclo raccoglie acqua in una vaschetta che, solitamente, viene gettata via.

Come tutti sappiamo, l’acqua è un bene preziosissimo e sarebbe opportuno usarla con criterio evitando sprechi, quindi perché non provare a recuperare in modo efficiente anche quella dell’asciugatrice?

come riutilizzare acqua asciugatrice

Ecco di seguito 10 modi per riutilizzare l’acqua dell’asciugatrice

  1. Lavatrice: potete utilizzare l’acqua di condensa recuperata aggiungendola ad un lavaggio in lavatrice. Basta aggiungere l’acqua direttamente nel cestello, per fare in modo che nel ciclo di lavaggio la macchina carichi meno acqua.
  2. Lavaggio a mano: se avete degli indumenti da smacchiare, potete riutilizzare l’acqua di condensa dell’asciugatrice per riempire la bacinella in cui metterete in ammollo i panni da lavare.
  3. Potete usarla per lavare in ammollo anche le stoviglie o le padelle particolarmente sporche o incrostate, risparmiando, quindi, nuova acqua.
  4. Un altro modo di riciclare l’acqua dell’asciugatrice è quello di adoperarla per riempire il secchio per la pulizia dei pavimenti.
  5. Raccogliendola in bottiglie o in altri contenitori, possiamo riadoperarla nello sciacquone del wc, al posto dell’acqua di scarico.
  6. Perfetta anche per essere usata negli appositi cocci per termosifoni, in aggiunta a qualche olio essenziale per profumare l’ambiente umidificando l’aria.
  7. Potete anche usarla per il ferro da stiro. Attenzione però, perché l’acqua di consensa dell’asciugatrice potrebbe contenere lanugine e residui polverosi dei tessuti quindi, prima di riciclarla è consigliabile filtrarla con della carta assorbente.
  8. Potete riutilizzare l’acqua raccolta nel serbatoio dell’asciugatrice magari per innaffiare le vostre piantine.
  9. Potete usarla anche per riempire la vaschetta del tergicristallo dell’auto, trattandosi di acqua demineralizzata, non rimarranno aloni di calcare sui vetri.
  10. Come ultimo risciacquo dei capelli: dopo lo shampoo e dopo aver risciacquato via il balsamo, lavate la chioma con l’acqua demineralizzata, aspettate qualche secondo e poi strizzate i capelli; vedrete che saranno più luminosi e brillanti.

 

Argomenti Simili:

  1. Migliori asciugatrici slim del 2019 | Guida alla scelta
  2. Asciugatrice, dove scarica l’acqua?

 

10 Modi per Riutilizzare l’acqua dell’ Asciugatrice ultima modifica: 2019-10-01T09:52:47+02:00 da admin