asciugatrice a gas

ASCIUGATRICE A GAS: Pro e Contro, Guida all’Acquisto

Le asciugatrici a gas usano un bruciatore per creare il calore, ma per il resto operano come un’ asciugatrice elettrica. Affinchè possano funzionare, l’ambiente adibito a lavanderia deve essere provvisto di un rubinetto del gas e di una presa di corrente.

Asciugatrici a Gas Modelli, Prezzi e Opinioni

 

Asciugatrice a Gas Rinnai


 

Come Funziona un’Asciugatrice a Gas

Come dicevamo a inizio pagina, la tecnologia alla base del funzionamento di un’asciugatrice a gas è semplice quanto innovativa: un bruciatore produce il calore che riscalda gli indumenti posti all’interno di un cestello (tamburo) che girando distribuisce uniformemente il calore su tutti i tessuti.

L’umidità dei panni si condensa in vapore acqueo che viene successivamente raccolto e convogliato in un apposito tubo di scarico. La tecnologia a gas consente di raggiungere temperature alte in brevissimo tempo, perché il gas è un combustibile che riesce a riscaldarsi quasi immediatamente. Una funzionalità tutta a vantaggio del consumatore, che può risparmiare tempo asciugando i panni più velocemente.
 
 

Come scegliere un’Asciugatrice a Gas

Come sappiamo, l’inverno è una stagione in cui diventa davvero difficile asciugare i panni all’aria aperta. In alcuni casi, al problema stagionale si sommano i regolamenti condominiali o comunali che impongono divieti nello stendere i panni su balconi o terrazzi.

A fronte di tutto ciò, l’umidità presente in alcune case rende impossibile l’utilizzo di stendini interni, pertanto la scelta di un’asciugatrice diventa quasi obbligatoria. Ma, dovendo scegliere tra un modello elettrico o a gas, la scelta ricade spesso su quest’ultima tipologia, che riesce a garantire consumi più ridotti e quindi risparmi in bolletta. Anche se c’è da dire che le ultime asciugatrici a pompa di calore hanno ormai raggiunto ottimi standard di efficienza energetica.

 

Conclusioni

Prima di scegliere un’asciugatrice a gas, tieni in considerazione:

  • un’accensione senza fiamma pilota ed un sistema di spegnimento automatico – Trova un modello che abbia un sensore elettronico di rilevazione dell’asciugatura. Questo dispositivo elettronico è utile per rilevare il grado di umiditá nel bucato. Quando il livello di asciugatura selezionato è stato raggiunto, l’asciugatrice si spegne automaticamente, risparmiando sui costi.
  • un intervallo di tempo alla fine del ciclo di asciugatura dove la temperatura lentamente viene riportata alla normalitá, per ridurre le pieghe dei capi presenti nel cestello.

 
[lmt-page-modified-info]

Argomenti Simili

  1. MIGLIORE ASCIUGATRICE SLIM 2019: Selezione e Guida all’acquisto.
  2. Asciugatrice a Gas o Elettrica qual è la più efficiente.