ASCIUGATRICE SLIM: Guida Completa alla Scelta

Le asciugatrici hanno compiuto passi da gigante, evolvendosi da dispositivi ingombranti, costosi e dal design discutibile a macchine di dimensioni più piccole e compatte dotate di alta tecnologia. Oggi esiste l’asciugatrice slim, stretta, più funzionale e più efficiente dal punto di vista energetico, che offre programmi intelligenti per aiutare ad asciugare il bucato nel migliore dei modi risparmiando tempo prezioso ed ottenendo capi perfetti. Possiamo quindi affermare che questo è il momento giusto per acquistare la prima asciugabiancheria o sostituire quella vecchia.
 
asciugatrice slim

 
In questa guida completa ti consigliamo come scegliere la migliore asciugatrice slim e dove trovarla online a condizioni vantaggiose. Questo tipo di asciugatrice a profondità ridotta è sempre più richiesto e di conseguenza le proposte sul mercato in termini di varietà di prodotti sono aumentate considerevolmente. Funziona tramite una resistenza elettrica o con una tecnologia a pompa di calore, che costa di più, ma che risulta molto più efficiente dal punto di vista dei consumi; questa tipologia di asciugatrici, infatti, può infatti raggiungere anche la classe energetica a+++.
 

Quali sono le Migliori Asciugatrici Slim del 2019 – Classifica Top 5

Anche se in commercio esistono diversi modelli, la scelta non è così facile. Per questo motivo abbiamo selezionato di seguito alcuni modelli di asciugatrici slim a libera installazione tra i più venduti online, scelti dai consumatori per le loro dimensioni compatte unite a funzionalità ed efficienza.
 

Asciugatrice Slim CANDY CS4 H7A1DE-S

La Più Venduta

Candy CS4 H7A1DE-S Libera installazione
Risparmio di spazio unico. Mancanza di spazio? Candy…
Vedi Prodotto

 

Asciugatrice Slim BEKO DRX722W

La Più Economica

Beko ASCIUGATRICE A POMPA DI
Asciugatrice Beko a pompa di calore Serie Young…
Vedi Prodotto

 

Asciugatrice Slim HOOVER DXW4H7A1TCEX-01

La Più Efficiente

Hoover DXW4 H7A1TCEX-01 Libera installazione
Hoover DXW4 H7A1TCEX-01. Posizionamento dell'apparecchio: Libera installazione, Tipo…
Vedi Prodotto

 

Asciugatrice Slim SAMSUNG

La Più Tecnologica

Samsung Asciugatrice Quick Dryer DV80N62532W
Samsung Asciugatrice Quick Dryer DV80N62532W. Installazione: Libera installazione,…
Vedi Prodotto

 

Asciugatrice Profondità 46 cm


Candy CS4 H7A1DE-S Libera installazione
Risparmio di spazio unico. Mancanza di spazio? Candy…
Vedi Prodotto

 

Asciugatrice Slim 40 cm


Se hai poco spazio ed hai l’esigenza di collocare una asciugatrice slim 40 cm di profondità, puoi valutare la HOOVER WDXOA40 464AHC tra le più compatte del mercato. Non è un’asciugatrice slim, ma una lavasciuga: un ottimo compromesso se cerchi un elettrodomestico stretto che possa essere facilmente collocato in ambienti con poco spazio.

 

Asciugatrice Slim A +++

La Smeg DHT73LIT è un’asciugatrice con classe energetica A+++. Non è molto “slim” (60 cm), ma in compenso asciuga velocemente e offre bassi consumi energetici.

SMEG DHT73LIT asciugatrice Libera installazione
A+++\nGli elettrodomestici Smeg consentono un notevole risparmio energetico…
Vedi Prodotto

 
 

Cosa Sono le Asciugatrici Slim

Cosa significa asciugatrice slim? Si tratta di una asciugabiancheria compatta di piccole dimensioni, ideale per chi ha poco spazio a disposizione. Ha una profondità ridotta di 40 cm o 46 cm che le consente di essere installata comodamente in ambienti piccoli, risultando perfetta per chi non ha la necessità di asciugare carichi pesanti e voluminosi. Se prendiamo in considerazione le condizioni meteorologiche, inoltre, questo tipo di elettrodomestico puó rivelarsi molto utile nei periodi invernali e piovosi. Non solo asciuga il bucato in modo veloce ed efficiente, ma rimuove anche tutte le pieghe che normalmente vengono create dalla centrifuga della lavatrice.
 

asciugatrice slim
 

Scegliere l’Asciugatrice Giusta

Prima di scegliere un’asciugatrice slim, bisogna valutare una serie di fattori che ti illustriamo di seguito.

  1. quante volte userai l’asciugatrice slim
  2. lo spazio disponibile e la ventilazione nella lavanderia
  3. l’impatto sui costi energetici
  4. l’impronta ambientale.

 
Prima di tutto bisogna considerare la tecnologia utilizzata dall’elettrodomestico per riscaldare l’aria che circola all’interno del cestello. In questo caso, le asciugatrici possono funzionare tramite una resistenza elettrica o con una pompa di calore.
Quelle con resistenza elettrica sono piuttosto vecchie come tecnologia; pur costando meno, consumano molto di più.
Le asciugatrici a pompa di calore hanno un prezzo più alto, ma sono molto più efficienti dal punto di vista dei consumi energetici e solitamente sono di classe A++ o A+++. Il consiglio che possiamo dare è quello di investire qualcosa di più in fase di acquisto e di scegliere un’asciugatrice a pompa di calore.

 
 

Asciugatrice Slim o con Misure Standard?

Sia che si tratti di un’asciugatrice slim, sia un’asciugatrice normale, in ogni caso assolverà alla sua funzione; ma un modello di scarsa qualità o poco efficiente potrebbe impiegare più tempo nell’asciugatura o consumare molto più calore. Tutto questo potrebbe col tempo rovinare i tessuti e comportare un maggiore consumo di energia. Ecco come scegliere l’asciugatrice migliore per le tue esigenze e le tue tasche.

asciugatrice slim

I prezzi delle asciugatrici vanno da un minimo di 300 € a oltre 1800 €, a seconda della tipologia, e delle caratteristiche. E se la scelta di una lavatrice sembra più facile, scegliere l’asciugatrice giusta non è così semplice, in realtà, perchè ci sono davvero una moltitudine di fattori di cui tenere conto come:

  • asciugatrici multitasking che ti permetteranno di asciugare due carichi in una volta,
  • lavasciuga (lavatrice con asciugatrice all-in-one),
  • lavatrici standard che passano in modalità asciugatura,
  • asciugatrici con pannelli di controllo a portata di mano, per essere accessibili anche quando l‘asciugatrice è sistemata sopra una lavatrice a caricamento frontale.

 

Prima di scegliere, ecco un suggerimento: scegli prima la lavatrice, poi l’asciugatrice perchè la prima fa la maggior parte del lavoro ed è l’elettrodomestico più complicato.

Detto questo, le asciugatrici slim di dimensioni ridotte svolgono più o meno le stesse funzioni dei modelli con misure standard, ma solo in un formato più “snello” e quindi lavorando su di un carico più ridotto.

Anche i modelli slim, come quelli standard, possono presentare un certo livello di rumorosità, è importante che lo sappiate prima di acquistarli. Per conoscere questo valore (espresso in decibel dB), basta leggere l’etichetta.

 
 

Asciugatrice Slim Dimensioni

Solitamente una asciugatrice slim ha dimensioni di circa 45 cm di larghezza, 60 cm di profondità e 85 cm di altezza, mentre la quantità di indumenti che può asciugare varia da un minimo di 3 kg ad un massimo di 7 kg. Questi modelli slim salvaspazio si differenziano perché hanno, appunto, una profondità ridotta che rende più facile la loro sistemazione. Le asciugatrici slim hanno dimensioni compatte, quindi sono l’elettrodomestico ideale per chi non dispone di una lavanderia o di un ambiente appositamente dedicato a questa funzione, ma necessita di un dispositivo utile, che agevola l’asciugatura del bucato.

 
 
asciugatrice slim
 

Solitamente, una asciugatrice misura 60 cm di larghezza, ma un aumento della capacità di carico può tradursi in una larghezza maggiore di 5 cm o di 7,5 centimetri. Un’asciugatrice slim ha una profondità ridotta, inferiore ad un modello con misure standard, e questo diventa un vantaggio qualora abbiate poco spazio in casa e vogliate economizzarlo al meglio. Con misure ridotte sarà più facile decidere dove collocarla; in alternativa all’installazione a terra potete valutare una soluzione salvaspazio acquistando un apposito kit colonna asciugatrice lavatrice, per impilare i due elettrodomestici uno sopra l’altro.

Le dimensioni ridotte, tuttavia, incidono sulle prestazioni e sulla capacità di carico; il cestello, nelle asciugatrici slim top di gamma, può avere una capacità di carico uguale o maggiore ai 7 kg, quindi abbastanza capiente per soddisfare le esigenze di una famiglia numerosa.

 
 

La Capacità dell’Asciugatrice Giusta per Te

Nella maggior parte dei casi, sì. La capacità di carico di un’asciugatrice si riferisce sempre ai vestiti asciutti. Dovete sapere che la capacità del cestello dell’asciugatrice deve essere sempre maggiore della capacità della lavatrice che possedete. Questo perché la biancheria asciugandosi si espanderà e quindi necessita di più spazio rispetto a quando è bagnata.

asciugatrice slim

  • CAPACITA’ ASCIUGATRICE STANDARD: da 207 a 255 litri (tra le più grandi) e può contenere fino a 16 asciugamani in spugna di dimensioni normali.
  • CAPACITA’ ASCIUGATRICE SLIM: da 96 a 113 litri dichiarati e può contenere fino a 6 asciugamani ingombranti.

 
Quindi, la capacità di carico dell’asciugatrice dipende dalle tue esigenze. Per una o due persone che usano lavare solo capi leggeri e senza coperte pesanti, basterebbe un modello compatto. Ma la maggior parte delle persone cercherà un’asciugatrice full-size che può asciugare indumenti più pesanti, per cui necessiterà di carichi più grandi e capienti, e dato che la dimensione del carico dipende direttamente dalla dimensione della lavatrice, ti consigliamo di prendere in considerazione questo valore. Basta tenere a mente una semplice regola: la capacità dell’asciugatrice dovrebbe essere maggiore, circa il doppio, della capacità della lavatrice. Considera un rapporto 1:2: se la tua lavatrice ha una capacità di 100 litri, ad esempio, scegli un’asciugatrice da 200 litri. Questo rapporto è molto importante perchè una capacità del genere offre abbastanza spazio al bucato per asciugarsi in modo efficiente e senza sprecare energia.
 

Importante: non farti ingannare da parole come “extra-large” o “ultra-capacità” perchè non hanno riferimenti standard. Il fatto che una asciugatrice sia classificata come “extra-large” non significa che si potrà associare perfettamente con la tua lavatrice “extra-large” di cinque anni fa. Attieniti ai numeri!
 
 

Pianifica in anticipo quale asciugatrice acquistare

Quando decidi di acquistare una asciugatrice, non pensare solo alla capacità della lavatrice che hai in questo momento. Pensa alla capacità della tua prossima lavatrice, specialmente se la tua attuale ha già più di sei o sette anni. L’ultima cosa che vuoi è dover sostituire l’asciugatrice ancora una volta quando viene installata la nuova lavatrice. E dato che stiamo consigliando di pianificare l’acquisto, hai intenzione di creare presto una famiglia? Allora sarebbe ancora più saggio programmare l’acquisto di una asciugatrice più grande. Se invece sei single o siete una picoola famiglia, una asciugatrice slim può essere la scelta ideale.
 
 

Scegliere i Controlli e i Programmi dell’Asciugatrice

Per tanti anni le asciugatrici hanno svolto un solo compito: asciugare i panni. Ma oggi le esigenze dei consumatori sono cambiate e sempre più persone cercano elettrodomestici intelligenti, con funzionalità avanzate. I produttori non hanno fatto altro che adeguarsi, proponendo sul mercato asciugatrici molto più ricche di funzionalità rispetto al passato. Ecco cosa valutare prima dell’acquisto:

Buona parte delle asciugatrici utilizza ancora un semplice display analogico per selezionare il programma, insieme a un pulsante di avvio e arresto. È possibile disporre di programmi automatici, insieme a diverse opzioni tra cui scegliere, oltre a impostazioni di asciugatura a tempo. Ma in commercio sono in aumento i modelli dotati di un completo e innovativo display digitale. Questi sono spesso usati per conferire un aspetto più elegante e “spaziale”, ma se non offrono alcuna funzionalità aggiuntiva, possono rappresentare solo una semplice scusa per aumentare il prezzo.
 

asciugatrice slim
 

Su diversi modelli di asciugatrice si trova una modalità di avvio ritardato, che consente di caricare la macchina e ritardare (tramite impostazione del timer) l’inizio del ciclo fino a quando il timer non raggiunge lo zero. Questo può essere un’ ottima soluzione se volete far funzionare la macchina durante la notte o a prima mattina, quando le tariffe dell’energia elettrica sono decisamente più basse e convenienti. Può anche essere un’ottima idea per avere vestiti più caldi, da indossare nelle fredde mattine d’inverno.

Un’altra caratteristica da considerare è l’apertura della porta. Vuoi che l’oblò si apra a destra o a sinistra? Quasi tutti i modelli ti permetteranno di scegliere. Se l’asciugatgrice sarà posizionata accanto alla lavatrice, ti consigliamo di sceglerne una che ha la cerniera sul lato opposto rispetto a quello della lavatrice. Così facendo, la porta non sarà si troverà in mezzo quando dovrai trasferire gli indumenti umidi dall’una all’altra.
 
 

Installazione Asciugatrice Slim

Come si installa un’asciugatrice? Le asciugatrici richiedono una differente installazione a seconda della tipologia (a pompa di calore o a condensazione). Per farla funzionare al meglio è importante che sia posizionata e installata correttamente, vedi qui tutti i consigli su come collegare asciugatrice nel migliore dei modi.
 
 

Come si Usa una Asciugatrice

Come utilizzare un asciugatrice? Segui questi passaggi per ottenere vestiti freschi e puliti ogni volta.

  1. Pulire il filtro o lo schermo prima di ogni carico.
  2. Ispezionare gli oggetti lavati prima di metterli in asciugatrice. Il calore dell’essiccatore si imposterà in macchie che non sono state rimosse.
  3. Agitare ogni capo prima di trasferirlo dalla lavatrice all’asciugatrice.
  4. Scegliere un ciclo di asciugatura. Optare per il ciclo regolare se la maggior parte del carico è interamente tessuti di cotone, o impostare sul ciclo permanente pressa se il carico è costituito principalmente da sintetico o permanente-stampa tessuti (un periodo di raffreddamento previene le pieghe).
  5. Aggiungere un foglio ammorbidente tessuto.
  6. Togliete i vestiti una volta asciutti e appendeteli immediatamente.

 
 

Come Pulire l’Asciugatrice

Il filtro della lanuggine deve essere pulito regolarmente in modo che l’elettrodomestico funzioni in modo efficiente e per ridurre il rischio di incendio. Quindi è molto utile se il filtro si trova nella parte anteriore e risulta di facile accesso. Leggi questo articolo su come pulire l’asciugatrice per maggiori informazioni.

 
 

Quanto Consuma una Asciugatrice

In una asciugatrice, com’è facile intuire, la fase più dispendiosa è quella dell’asciugatura. Il consumo energetico di questi elettrodomestici dipende dalla loro classe di efficienza energetica. Per esempio, le asciugatrici con classi di efficienza energetica B e C hanno consumi che vanno dai 3 kWh ai 5 kWh per ciclo di asciugatura, mentre le asciugatrici di classe A hanno consumi decisamente inferiori ai 3 kWh per ciclo (tipicamente 1,5 kWh circa): quindi, un’asciugatrice in classe A usata 20-30 volte al mese può costare mediamente molto meno.

A titolo di esempio potete vedere la tabella sottostante che indica i consumi e i costi annui riferiti a un’asciugatrice dalla capacità di carico di 6 kg a condensazione con pompa di calore:

asciugatrice slim consumi

In ogni caso, tutte le informazioni in merito le troviamo sull’etichetta energetica, che per legge deve essere allegata ad ogni elettrodomestico, oppure sul sito del produttore a seconda del modello scelto. È consigliabile, prima di acquistare un’asciugatrice, controllare con attenzione i dati presenti sull’etichetta energetica. il consiglio per consumare meno energia elettrica è quello di scegliere un modello con classe di efficienza energetica A++ o A+++. Leggi questo articolo su come risparmiare energia elettrica con l’asciugatrice.

 
 

Asciugatrice a Pompa di Calore o a Condensazione

Prima di scegliere l’asciugatrice giusta per te dovrai valutare diversi aspetti. Innanzitutto, bisogna sapere come funziona il sistema di riscaldamento adottato dall’elettrodomestico: i sistemi più diffusi sono quelli a pompa di calore e quelli a condensazione. Leggi questa guida che ti aiuta a capire quale asciugatrice scegliere: a pompa di calore o a condensazione e a schiarirti le idee sul funzionamento delle due tecnologie, mettendo a confronto vantaggi e svantaggi.

 
 

Asciugatrice a Gas o Elettrica

Se stai sostituendo una asciugabiancheria che hai già, è più facile che tu scelga la stessa tipologia del modello vecchio, che ben si adatta alla tua lavanderia. Le asciugatrici a gas richiedono un collegamento alla linea del gas, mentre le asciugatrici elettriche vanno semplicemente collegate ad una presa di corrente. Una asciugatrice a gas è più costosa in fase di acquisto, ma questo maggior costo si traduce nel tempo in un risparmio perchè una asciugatrice a gas consuma meno di una elettrica.

 
 

Quanto Dura un Ciclo di Asciugatura

Quanto tempo ci vuole per asciugare un bucato con l’asciugatrice? Un ciclo di asciugatura standard dura mediamente 90-100 minuti. Il tempo di asciugatura si regola automaticamente in base al carico e al livello di umidità. Per il carico massimo, la durata è di circa 2 ore, mentre scende in modo proporzionale se il peso degli indumenti è minore o se sono poco umidi. Alcuni modelli di asciugatrici sono dotate di sensori di umidità in grado di rilevare la quantità di umidità residua del bucato e di variare, di conseguenza, il tempo di asciugatura.

 
 

Rumorosità

Un altro aspetto da considerare nella scelta è il livello di rumorosità: un’ asciugatrice slim è di solito più silenziosa di quella standard, proprio perchè le sue dimensioni sono ridotte; in ogni caso è sempre meglio documentarsi su questa caratteristica leggendo il valore contrassegnato dalla sigla dB (decibel). Il motore inverter ed il design possono di certo contribuire a diminuire il rumore. Guarda qui la scala rumore in decibel.

asciugatrici slim etichetta energetica
 
 

Quanto Pesa una Asciugatrice Slim

Una asciugatrice slim pesa dai 41 kg a 48 kg. Conoscere il peso è importante se si deve impilare asciugatrice sopra lavatrice a colonna, una disposizione scelta in mancanza di spazio.

 
 

Perché Scegliere un’Asciugatrice Slim Smart?

L’innovazione tecnologica sta rendendo gli elettrodomestici sempre più smart e intelligenti, o almeno ci provano ad esserlo, e in questo le asciugatrici non fanno eccezione. Anche se le opzioni non sono ancora numerose, sempre più produttori stanno già vendendo i propri modelli di asciugatrici smart, che promettono funzionalità nuove e avanzate.

Usare l’Asciugatrice in modo Sicuro

Solitamente le asciugatrici di ultima generazione hanno il rilevamento del surriscaldamento, il che significa che si spengono quando la temperatura diventa troppo calda.

 

Ma per essere più sicuri, seguite questi consigli:

  1. Seguire le istruzioni del manuale.
  2. Collegare l’asciugatrice direttamente nella presa di corrente, non tramite un doppio adattatore o tramite prolunga.
  3. Se il montaggio è a parete, assicurarsi che l’apparecchio sia fissato saldamente alla parete seguendo le istruzioni del produttore. Considerare l’installazione professionale se il fai da te non è il vostro forte.
  4. Consentire una buona ventilazione intorno all’elettrodomestico.
  5. Non caricare i vestiti che hanno materiali infiammabili (come olio). Lavarli in acqua calda con detersivo per bucato prima di metterli nell’asciugatrice.
  6. Caricare nell’asciugatrice slim solo vestiti, asciugamani e biancheria.
  7. Non mettere articoli di abbigliamento con gomma o schiuma.
  8. Non conservare oggetti infiammabili vicino all’asciugatrice.
  9. Pulire il filtro dalla lanuggine dopo ogni carico (consente di risparmiare tempo, energia e riduce potenziali danni ai vestiti).
  10. Evitare l’uso di ammorbidenti.
  11. Se usate un profumatore per asciugatrice, verificate che la composizione chimica sia a norma.
  12. Non lasciare l’asciugatrice accesa mentre non sei a casa.

 
 

Asciugatrici Slim Recensioni

 

Asciugatrice Slim CANDY CS4 H7A1DE-S
Asciugatrice Slim Candy
È piccola e tecnologica e si rivela la scelta migliore per chi ha poco spazio in casa. Le sue dimensioni ridotte e le funzioni smart di comunicazione tramite l’app gratuita per iOs e Android la rendono la più scelta dai consumatori.
 
 
 
Facilità di Utilizzo:

82%

Consumi Energetici:
80%

Efficacia di Asciugatura:
81%

 
 

Asciugatrice Slim BEKO DRX722W
Asciugatrice Slim BEKO
Questa asciugatrice offre il miglior rapporto tra qualità e prezzo. I comandi sono facili da usare, mentre la vaschetta di raccoltadell’acqua permette di collocarla anche in punti della casa senza l’obbligo di avere il tubo di scarico. La classe energetica A++ ed il motore inverter ottimizzano l’impiego di energia e consentono di risparmiare sulla bolletta elettrica.
 
 
 
Facilità di Utilizzo:
82%

Consumi Energetici:
85%

Efficacia di Asciugatura:
87%

 
 

Asciugatrice Slim Hoover DXW4H7A1TCEX-01
Asciugatrice Slim Hoover
Grazie alle sue dimensioni contenute può essere facilmente installata in qualsiasi ambiente domestico. E’ molto delicata sui capi: offre, infatti, una tecnologia ed innovazione tali da garantire trattamenti ottimali per i vostri indumenti. Avrete vestiti perfettamente asciutti ed igienizzati.
 
 
 

Facilità di Utilizzo:

85%

Consumi Energetici:
83%

Efficacia di Asciugatura:
87%

 
 

Conclusioni

Se hai proprio necessità di un elettrodomestico per asciugare il tuo bucato, una asciugatrice slim è la scelta migliore. Puoi risparmiare parecchie cose, spazio e denaro, avendo comunque la possibilità di usufruire delle funzioni base di qualsiasi modello standard, ma sicuramente con meno fastidi. Le asciugatrici slim sono, inoltre, la migliore scelta per chi abita in appartamenti e case di piccole dimensioni, senza ambienti esterni come un giardino o grandi balconi, o per chi abita in zone molto umide o piovose per cui deve necessariamente ricorrere ad una macchina per asciugare i capi. È anche la scelta migliore per chi è single, con poco tempo e voglia di stendere i panni. Anzi, è proprio questa categoria di persone che ricorre spesso all’acuisto del prodotto. Ma questo non esclude che l’asciugatrice slim possa essere complementare all’asciugatura sullo stendino, portando benefici anche ad una famiglia numerosa.

 

Speriamo che tu abbia trovato in questa pagina tutte le informazioni utili su questa tipologia di asciugatrici. Nel caso tu voglia altre informazioni a riguardo, ti suggeriamo di leggere le nostre altre guide.