stendino elettrico

Stendino Elettrico Guida all’Acquisto: Recensioni e Opinioni Stendibiancheria Riscaldato

Guida completa alla scelta del miglior stendino elettrico (detto anche stendibiancheria elettrico, stendipanni, stendino riscaldato), con opinioni, recensioni e classifica dei 10 più venduti online.

Asciugare i panni in inverno può rappresentare un problema non da poco: uno stendino elettrico potrebbe essere la soluzione. Se non si ha lo spazio o il budget necessario per acquistare una asciugatrice slim, uno stendibiancheria elettrico può essere il giusto compromesso per asciugare il bucato.

 

Miglior stendino elettrico 2020: Classifica Top 10

Ecco gli stendini elettrici catalogati per bestseller, opinioni e prezzi; non ti resta che cercare quello giusto per te, optando tra un modello economico, di fascia medio/alta, in plastica, in alluminio, piccolo o grande.


 

Stendino Elettrico Foppapedretti

Se stai cercando uno stendino elettrico Foppapedretti, devi sapere che non esiste un modello riscaldato con energia elettrica. Tuttavia, Foppapedretti produce asciugabiancheria di qualità, grandi e modulabili in base alle esigenze, pieghevoli per essere riposti in poco spazio.
Da’ un’occhiata alla selezione dei migliori stendini Foppapedretti che ti proponiamo di seguito, sono richiestissimi: vai al prodotto per conoscere i prezzi e leggere le opinioni.

Foppapedretti è famosa per realizzare prodotti robusti e di qualità. Tra questi rientrano anche gli stendini. Lo stendino Foppapedretti Gulliver , ad esempio, è tra i più acquistati dai consumatori: si apre a seconda della quantità di bucato da stendere e quando non serve più si chiude comodamente in pochissimo spazio, occupando solo 14 cm e resta anche in piedi da solo. Lo stendino Foppapedretti Gulliver è disponibile in due varianti di materiale: la classica struttura in legno massiccio nelle colorazioni wengé e canaletto, oppure in alluminio verniciato bianco per poter essere utilizzato anche all’esterno. È dotato di ruote con freno.
 
 

Stendino elettrico guida alla scelta e all’uso

In questa pagina vogliamo fornirti una guida all’uso di uno degli oggetti indispensabili e più usati in casa: lo stendino per i panni. Non del comune e tradizionale stendibiancheria, ma del modello elettrico, usato già da diverso tempo nei paesi con il clima più freddo, che ultimamente sta ottenendo notevoli riscontri positivi anche in Italia. Questa variante elettrica dello strumento casalingo è in grado di agevolarci il lavoro nelle operazioni di asciugatura della biancheria.
 

Come sappiamo, nei mesi invernali a causa delle rigide temperature asciugare il bucato all’interno dell’abitazione richiede davvero molto tempo e se le stanze sono particolarmente umide i tempi di asciugatura rischiano di allungarsi ulteriormente. Ecco perché lo stendibiancheria elettrico può rivelarsi la soluzione ideale, poiché ci consente di ridurre i tempi di asciugatura, ottenendo panni asciutti senza avere lo stendino in casa per giorni.
 
 

Come funziona uno stendino elettrico?

Lo stendino elettrico è del tutto simile al tradizionale stendibiancheria che noi tutti conosciamo, con la differenza che i panni vengono riscaldati e asciugati elettricamente. Sarà sufficiente stendere la biancheria sopra lo stendino e attendere che le barre in alluminio inizino a riscaldarsi. Il calore così emanato farà evaporare prima l’acqua presente nei panni bagnati. Alcuni stendibiancheria elettrici più sofisticati, inoltre, dispongono di un comodo termostato che consente di regolare la temperatura delle sbarre elettriche.
 
stendino elettrico
 

Quanto consuma lo stendino elettrico

Lo stendino elettrico, oltre ad essere utile, può rappresentare anche una scelta economica, in quanto consuma molta meno energia elettrica in confronto alle comuni asciugatrici. Quindi, considerando l’ottimo rapporto resa prezzo, unito all’enorme vantaggio dal punto di vista ecologico rispetto all’asciugatrice, possiamo affermare che si tratta di un prodotto davvero valido e conveniente.

Gli stendini elettrici consumano mediamente 0.10 Kw/h per 1000 watt di potenza. Inoltre, se dotati di termostato regolabile, i consumi potranno risultare notevolmente più ridotti.
 
 

Stendibiancheria Elettrico o Asciugatrice?

A questo punto vi starete chiedendo se è meglio usare lo stendino elettrico o l’asciugatrice. La scelta dell’asciugatrice rispetto allo stendipanni elettrico comporta l’unico vantaggio di poter utilizzare il programma specifico di facile stiro che previene la formazione di pieghe e fa si che si possano indossare gli abiti senza doverli stirare con il ferro da stiro.

Per quanto riguarda gli svantaggi, dobbiamo ricordare che:

  • l’asciugatrice è molto più rumorosa rispetto allo stendino elettrico che, invece, è assolutamente silenzioso.
  • L’asciugatrice asciuga i panni in modo rapido grazie all’emissione di aria calda: un processo che a lungo andare tende a rovinare e scolorire la biancheria.
  • Le asciugatrici, come le lavatrici, occupano spazio in casa in modo permanente, mentre gli stendini possono essere spostati, piegati e riposti in un angolo o dentro uno sgabuzzino quando non sono usati.
  • Le asciugatrici consumano molta più energia elettrica e costano molto di più di uno stendino elettrico.

Questi sono i motivi per cui è meglio preferire uno stendibiancheria elettrico ad un’asciugatrice.
 
 

Quale Stendino Elettrico Scegliere?

Ora vi starete chiedendo quale stendino elettrico riscaldante è meglio acquistare. In commercio si trovano stendini di diverse misure: se vivi in un appartamento piccolo è meglio acquistare un modello non troppo grande, perchè con molta probabilità non potresti neanche aprirlo completamente.

Nella scelta va anche considerato il fattore potenza: quelli con maggiori watt consumano più kw/h, ma sono in grado di asciugare i panni più velocemente. Tenete presente anche la possibilità di scegliere quelli con termostato per regolare la temperatura.

La scelta dello stendino elettrico riscaldante dipende anche da quante persone è composta la famiglia: in una famiglia numerosa i lavaggi di vestiti e biancheria varia sono molto frequenti. In questo caso sarebbe consigliabile scegliere uno stendino elettrico in alluminio, è robusto, resistente e ha una lunga durata, anche se il costo è più alto rispetto agli stendini in plastica.

Chi vive da solo, invece, può optare per uno in plastica. Precisiamo che anche i modelli in plastica hanno le sbarre in allumino, ma sono più economici.

Concludendo, esistono tanti modelli differenti di stendipanni elettrici, quindi la scelta resta a te: devi essere tu a valutare quale stendino elettrico è più indicato per le tue esigenze, non esiste un modello che possa andar bene per tutti.
 
 
stendino elettrico asciugabiancheria
 
 

Il Più Economico


Se stai cercano un asciugabiancheria elettrico economico, che assolva bene la sua funzione da’ un’occhiata a questo stendino a 8 fili in alluminio del marchio Fishtech: è pratico, resistente e stabile e con la sua lunghezza di 95 cm è lo stendino ideale per chi non ha particolari esigenze e vuole risparmiare. Pesa circa 2,2 Kg, è dotato di un pulsante on/off ed di un indicatore della temperatura che consente di controllare l’apparecchio.

Il consumo dello stendino elettrico, pari a 100 watt, è davvero basso e consente un’asciugatura veloce degli indumenti, tramite i cavi che trasmettono calore. E’ lo stendino elettrico ideale per un uso quotidiano.
 
 

Come usare uno stendino elettrico asciugabiancheria?

Ricorda di non caricare eccessivamente di biancheria il tuo stendino elettrico; se stendi troppi panni rischi di accumulare maggiorecausando un ritardo nell’asciugatura della biancheria. Se hai molto bucato da asciugare è meglio dividerlo e farlo asciugare sullo stendino termico in due tempi.

Un consiglio per far asciugare la biancheria velocemente è quello di girare spesso i panni, in modo da farli asciugare in modo uguale da entrambi i lati. Se intanto alcuni panni sono già asciutti ti conviene toglierli, in modo da recuperare più spazio nello stendino e stendere meglio i panni ancora umidi, così facendo, asciugheranno più velocemente.
 
 

Conclusioni

Lo stendino asciugatore elettrico è uno strumento davvero utile se si vuole avere la biancheria asciutta in poco tempo e risparmiare sui costi evitando di acquistare un’asciugatrice. Le comuni asciugatrici sono, infatti, rumorose e possono rovinare e scolorire i capi d’abbigliamento con il tempo. Esistono diversi tipi di stendini elettrici, trovare quello giusto non è sempre facile, ma dando un’occhiata alla nostra selezione dei migliori modelli presenti in questa pagina, la tua scelta può risultare più semplice.
 
 
 
Articolo tratto da fonti esperte online.

Aggiornato il