Lavatrici Migliori Marche: Prezzi, Opinioni e Offerte

Guida alla scelta della lavatrice

E’ arrivato il momento di sostituire la lavatrice. Come scegliere quale comprare e quali caratteristiche deve possedere? Di seguito alcuni punti da tenere in considerazione per scegliere la nostra nuova LAVATRICE.

Lavatrici Migliori Marche

lavatrici samsung
lavatrici boschlavatrici electroluxlavatrici bekolavatrice san giorgiolavatrice whirlpoollavatrici mielelavatrici hotpoint-aristonlavatrici siemens

Come scegliere la lavatrice nuova da comprare

  • Controllare l’etichetta energetica

    energetica_samsung_wf90f5edw2wSull’etichetta energetica sono riportati una serie di valori da tenere in considerazione per la scelta di una nuova lavatrice; il valore più importante è rappresentato da una lettera seguita da alcuni +. Ovviamente la classe energetica migliore è A+++. Il numero grande al centro indica il consumo di energia elettrica nell’anno, con un utilizzo medio. Nella parte inferiore è possibile consultare altri valori. Il simbolo del rubinetto indica il consumo di acqua espresso in litri all’anno. A seguire il simbolo della maglietta che indica la capacità di carica in Kg. Il simbolo della maglietta strizzarta indica la classe energetica durante la centrifuga e i due simboli finali indicano un riferimento di rumorosità espresso in decibel. Il valore più basso indica la rumorosità della lavatrice durante il lavaggio normale, mentre il valore più alto indica la rumorosità della centrifuga.

 

  • Display e quadro comandi

    Il display della nostra nuova lavatrice dev’essere intuitivo e facile da gestire. Assicurarsi che tutte le funzioni attivate ed attivabili siano chiare ed immediate.

  • Numero di programmi

    Al contrario di quanto può sembrare non conviene scegliere la nostra nuova lavatrice in base al numero dei programmi, è bene invece concentrarsi sui programmi che usiamo più spesso e su eventuali programmi extra che possano tornarci utili, quali ad esempio il programma allergie o l’opzione vapore presente su lavatrici più moderne.

    display_lavatricde

 

  • Capacità di carico e velocità centrifuga

    Per evitare di utilizzare quantità di acqua eccessive, conviene scegliere la capacità di carico della nostra lavatrice in base alle nostre esigenze; occorre considerare il numero di componenti della famiglia, e l’abitudine o meno di lavare anche piumoni e giubbotti voluminosi. Un calcolo approssimativo suggerisce di orientarsi per una capacità di carico di 6KG in caso di 2 personee di pensare ad una lavatrice con carico uguale o superiore a 10KG in caso si vogliano anche lavare piumoni e tende. Per quanto riguarda la velocità della centrifuga si è notato che non c’è molta differenza fra una centrifuga di 1000 giri ed una di 1200 giri/minuto, il bucato resterà comunque umido e bisognerà comunque stenderlo.

Lavatrici Migliori Marche: Prezzi, Opinioni e Offerte ultima modifica: 2016-06-03T18:13:03+02:00 da admin