LAVATRICE MIELE 9 Kg: MODELLI E PREZZI

Se stai cercando una lavatrice Miele 9 Kg sei nella pagina giusta: abbiamo selezionato le migliori lavatrici Miele 9 kg A+++ con carica frontale, veloci ed economiche per un bucato impeccabile!

Lavatrice Miele 9 Kg classifica top 3

 

  • Lavatrice Miele 9 kg WWV980

 
Lavatrice MIELE 9 kg

– carica frontale;

– centrifuga 1600 giri/minuto;

– display TFT 4 righe;

– PowerWash 2.0, TwinDos, CapDosing, Opzione macchie;

– classe energetica A+++

 
Leggi la scheda tecnica completa
Nessuna offerta corrispondente.

 

  • Lavatrice MIELE 9 kg WKH 132

 

Lavatrice Miele 9 kg

– carica frontale – 9 Kg;

– centrifuga 1600 giri/minuto;

– PowerWash 2.0, TwinDos, CapDosing, Opzione macchie;

– classe energetica A+++

 
Leggi la scheda tecnica completa

Asus S531FL-EJ132T
Processore Intel® Core™ I7-8565U (1,8 GHz - 8…
Vedi Scheda

 

  • Lavatrice MIELE 9 kg WCG 130 XL

 

lavatrice miele 9 kg

– carica frontale
– capienza: 9 Kg;

– centrifuga 1600 giri/minuto;

– cestello nido d’ape riscaldato;

– PowerWash 2.0, TwinDos, CapDosing, Opzione macchie;

– classe energetica A+++

 
Leggi la scheda tecnica completa

Miele WWD 120 WCS
Lavatrice Carica Frontale Classe efficienza energetica: A +++…
Vedi Offerta

 

Ulteriori offerte alla pagina lavatrici miele prezzi

 

lavatrice Miele 9 kg

La scelta di una avatrice Miele 9 kg è ideale per famiglie numerose, per sfruttare la capacità del cestello e risparmiare tempo e risorse.

L’azienda fu fondata da Reinhard Zinkann e Carl Miele nel 1899. In realtà l’attività iniziò con il produrre centrifughe per il latte, solo nell’anno successivo, il 1900, attuando lo stesso principio delle centrifughe, iniziarono con la produzione delle lavatrici. Negli anni successivi, fino agli anni ’30, l’azienda intraprese anche la costruzione di biciclette e di aspirapolveri.

All’inizio del secondo conflitto mondiale la produzione di Miele si spostò sulla componentistica bellica, per poi ritornare agli elettrodomestici alla fine delle ostilità. Nei Paesi Bassi, Belgio e Svizzera Miele detiene la più grossa fetta di mercato, mentre in Germania detiene ben il 28% del fatturato. In Europa esistono diverse filiali della Miele, la prima aprì a Bolzano nel 1961 ed attualmente si trova a San Michele Appaiano e conta circa 150 dipendenti. Nonostante le diverse filiali sparse in Europa la produzione delle lavatrici Miele continua ad avvenire esclusivamente in Germania, in modo quasi artigianale e maniacale per la cura dei dettagli. (Fonte: Wikipedia)