Dove mettere l’asciugatrice e come si installa

È sicuramente bello avere una stanza dedicata per lavare i vestiti. Ma cosa succede quando non hai abbastanza spazio in casa? Se vivi in un appartamento, in una città o in una casa di piccole dimensioni, ti trovi di fronte a un dilemma – dove mettere la tua asciugatrice / lavatrice per ottimizzare al meglio lo spazio? Potresti optare anche per una asciugatrice di dimensioni ridotte (qui trovi una selezione delle migliori asciugatrici slim), più facile da collocare. In ogni caso, qui ti elenchiamo 5 cose importanti da sapere prima di installare l’ asciugatrice.

asciugatrice dove si mette

Considerate questi 5 consigli

  1. In primo luogo, determinate una zona dove si dispone di maggiore  spazio. Ricordate che, oltre allo spazio per la vostra lavatrice e asciugatrice, avrete bisogno anche dello spazio aggiuntivo per aprire le porte degli elettrodomestici e rimuovere i capi senza sbattere su pareti o porte. Servono anche una mensola per piegare i vestiti puliti e cassetti o armadi per riporre il tutto.
  2. Scopri se puoi impilare l’asciugatrice sopra la lavatrice con oblò frontale utilizzando un apposito kit. Se è possibile, ciò vi farà recuperare spazio sufficiente sul pavimento.
  3. Connessione a tubi dell’acqua e drenaggio. Questo è uno dei principali motivi per cui questi elettrodomestici sono solitamente installati in ambienti come la cucina o il bagno, già predisposti all’accesso alle linee idrauliche.
  4. Avrete bisogno di un ambiente areato per installare l’asciugatrice.
  5. Anche la posizione dell’ambiente lavanderia rispetto a dove si svolgono le attività della tua famiglia ha un ruolo importante. Idealmente, gli elettrodomestici per lavare dovrebbero essere collocati in casa comodamente vicino a dove trascorrete la maggior parte del vostro tempo. Questo vi permette di essere multitasking, ad esempio, tenendo d’occhio i bambini mentre si mettono in ordine i panni.

 


 

Dove posizionare l’asciugatrice

Le asciugatrici si dividono in due grandi tipologie che richiedono una differente installazione: le asciugatrici ad aria e le asciugatrici a condensazione.
 

Affinchè una asciugatrice a condensazione funzioni correttamente è necessario che sia collocata in un posto con un buon ricambio di aria. Questo perchè l’asciugatrice espelle aria calda e umida prodotta durante l’asciugatura e, se lo spazio in cui è installata l’asciugatrice è piccolo, potrebbe riassorbire la stessa aria umida che ha già espulso, riducendo notevolmente l’efficienza di asciugatura. Ecco perchè è vivamente sconsigliato installare l’asciugatrice in un ripostiglio senza finestre.
 
 


 

Come installare una asciugatrice a condensazione

Hai acquistato un’asciugatrice, come si collega? Una volta scelto il punto dove collocare l’asciugatrice, ora è necessario collegarla a una presa elettrica. Accertarsi che la presa sia adeguata al carico di energia richiesto, poichè si tratta di una potenza elettrica non indifferente, e verificare che tale presa sia dotata di una messa a terra. Se hai dubbi, è meglio rivolgerti a un elettricista.

Ora finalmente puoi procedere con la prima accensione dell’asciugatrice. In questa fase il consiglio che possiamo darvi è quello di seguire scrupolosamente il manuale di istruzioni fornito con l’elettrodomestico. A questo punto non resta che avviare un ciclo di asciugatura di prova per verificare che tutto funzioni correttamente e che l’umidità degli indumenti sia effettivamente raccolta nell’apposita vaschetta.